Una Ferrari F40 è appena andata a fuoco a Monte Carlo

All’interno del Principato di Monaco è frequente imbattersi in una Ferrari, una Lamborghini o una Koenigsegg, ed infatti molti petrolhead scelgono proprio Monte Carlo come meta per andare a caccia di vetture esotiche.

Ad attendere gli appassionati, peró, oggi vi era uno scenario ben diverso dal solito: una Ferrari F40 ha infatti preso fuoco in mezzo alla strada, dando origine ad una profonda coltre di fumo nero che ha invaso le vie del piccolo Principato.

La vettura non era dotata di un sistema antincendio, e pertanto prima dell’arrivo dei vigili del fuoco le fiamme avevano giá preso il sopravvento, divorando un pezzo di storia italiana con una violenza spaventosa.

Della F40 originale, ora, rimane ben poco: l’avantreno è rimasto intatto grazie all’intervento dei pompieri, mentre il glorioso V8 è stato trasformato in un mucchio di cenere, che si è depositato in mare e lungo le strade monegasche.

Sono ancora sconosciute le cause del rogo, ma non è la prima volta che una Ferrari F40 prende fuoco. La stessa sorte è infatti toccata anche alla F40 Michelotto protagonista della Farmkhana dei TaxTheRich, ed a diversi altri esemplari.

Ecco alcune immagini dell’accaduto, forniteci da @smih_carspotting

La F40 divorata dalle fiamme, mentre un eroico spettatore tenta di contenere le fiamme con una canna dell’acqua da giardinaggio…
Un’altra angolazione, che suggerisce l’incredibile violenza delle fiamme
Questo è ció che resta della vettura. Retrotreno completamente distrutto, abitacolo polverizzato, motore svanito, telaio visibilmente compromesso. Si salva solo il cofano anteriore…
La povera F40 viene portata via da un carro attrezzi. La sua sorte é incerta…

Video di @passion_car_rs