Come vincere ogni testa a testa in The Eliminator di Forza Horizon 4.

Da metà dicembre 2019, il mondo online di Forza Horizon 4 si è arricchito della modalità “Eliminator”, moderna sfida che richiama il popolare videogioco Fortnite.

72 giocatori scelgono dove cominciare la propria corsa, e da quel punto devono resistere all’interno di un’arena sempre più stretta fino alla gara finale, che decreterà un solo vincitore. Tutti partono con la stessa macchina, la Mini Cooper S degli anni ’60, e per impadronirsi di automobili più performanti bisogna recarsi presso un apposito “spawn”, che può regalare qualunque tipo di auto, o sfidare un avversario, per rubargli l’auto in caso di vittoria, o per ottenere una vettura di un livello superiore rispetto alla propria (in totale i livelli di auto sono 10). Attenzione, però: chi perde, viene eliminato. Benvenuti all’Eliminator.

In questo articolo, scopriremo insieme come vincere ogni gara nell’Eliminatore di Forza Horizon 4.

Prima di iniziare la lettura, ti propongo di dare un’occhiata anche a:

Come vincere ogni testa a testa nell’Eliminatore di Forza Horizon 4

Per vincere ogni testa a testa dell’Eliminator, dovete innanzitutto essere in grado di valutare se la vostra auto sia in grado di competere con quella dell’avversario. I livelli delle vetture contano fino ad un certo punto, la cosa più importante è la tipologia: con una Lamborghini di livello 10 potreste avere problemi contro una Hummer di livello 5, e viceversa, perchè se il percorso su strada è troppo lungo ed intricato, la via per la vittoria passa attraverso campi e boschi.

La partenza è un momento fondamentale del testa a testa, perchè si possono recuperare secondi di vantaggio che durante la gara sarà difficile perdere. Mai iniziare una gara mentre si procede spediti verso una direzione particolare: se la gara va nel verso opposto, la sconfitta è probabile. La cosa migliore da fare è fermarsi, mettere l’auto in prima, e star pronto ad eseguire rapide inversioni con il freno a mano (A sul controller). In teoria tutte le gare si dirigono verso il centro dell’arena, ma in pratica ciò non avviene sempre.

Un altra cosa da tenere in conto è il fatto che non sempre tagliare per i boschi è la via più rapida: schiantarsi contro un albero è facile, e la gara verrebbe subito compromessa. Inoltre, fuoristrada si va molto più lenti che su asfalto. Valutate bene le potenzialità vostre e del vostro avversario prima di abbandonare un sentiero battuto.

Infine, per avere maggiori opportunità di successo, è bene iniziare un testa a testa in un momento in cui l’avversario prescelto si trova in una posizione scomoda, come incastrato contro delle rocce, in un fiume o comunque in una situazione d’impiccio. Ma attenzione: gli avversari faranno lo stesso con voi.