Trucchi, strategie e piloti migliori, per vincere ogni gara in Formula 1 Manager

Il nuovo gioco di Hutch Games, Formula 1 Manager, è il passatempo perfetto per gli amanti della Formula 1 quando si trovano fuori casa. Giocarci, però, è tanto appagante quanto complesso, poichè bisogna studiare le migliori strategie, potenziare le migliori parti, scegliere i migliori piloti e fare i conti con le gare su bagnato. Con questo articolo imparerai quindi quali sono i migliori piloti di Formula 1 Manager, quali sono i migliori potenziamenti, le gomme da scegliere e le migliori strategie. Pronto? Iniziamo!

Migliori strategie in Formula 1 Manager

Corse ad 8 giri: monta ad entrambi i piloti gomma rossa “soft”. Per le prime due curve, entrambe le auto devono essere alla massima potenza, per non essere bruciate in partenza. Dopodichè, mantieni in modalità “massima potenza” il tuo pilota in posizione più avanzata, e in “intermedia” quello più arretrato. Alla fine del secondo giro, chiama ai box il primo pilota, e monta di nuovo gomma rossa. Uscito dalla pit-lane, impostalo sulla modalità “intermedia”. Ora richiama ai box il secondo pilota, monta anche a lui gomma soft, e lascialo uscire dai box sempre in modalità “intermedia”. Alla fine del quinto giro, è il turno nuovamente del primo pilota. Chiamalo ai box, monta un nuovo treno di soft e lascialo in modalità “intermedia” fino alla fine della corsa, a meno che non vi sia surplus di carburante all’ultimo giro e la possibilità concreta di un sorpasso. Alla fine del sesto, chiama il secondo pilota, monta gomma rossa e fallo uscire alla massima potenza. Se il carburante non crolla, puoi tenerlo in questa modalità fino a fine gara.

Corse con pioggia: in caso di partenza sotto la pioggia, segui la strategia indicata qua sopra, ma con le gomme wet, che hanno comunque un tasso d’usura simile a quello delle soft. Se invece si mette a piovere durante la gara, tieni d’occhio le indicazioni meteo in alto sullo schermo. Esse non sono utili per sapere quando montare le wet, bensì servono a capire come evitare di rallentare il proprio secondo pilota in corsia box, lasciandolo in attesa che termini il cambio gomme del suo compagno di squadra. Una buona strategia può essere quella di far fermare in anticipo il secondo pilota per montare le wet. Se smette di piovere durante la corsa, invece, è bene montare gomme soft, ma lasciando passare un giro dal momento in cui la pioggia ha smesso di battere, per far asciugare la pista.

Migliori piloti in Formula 1 Manager

Ovviamente, i piloti più forti nella realtà sono anche quelli più forti nel gioco. Il loro prezzo, però, è davvero alto, così come è elevato il costo di potenziamento. I piloti con il miglior rapporto qualità-prezzo sono certamente Giovinazzi e Kvyat, poichè usurano meno degli altri le gomme e conservano carburante. Per iniziare, anche Albon, se potenziato, è un ottimo pilota.

Migliori potenziamenti

Durante le prime fasi, è più importante effettuare potenziamenti riguardo l’ambito “potenza”, quindi freni, motore e cambio, e riguardo l'”aderenza”, mentre quelli che riducono la velocità ai pit-stop è bene effettuarli solo in momenti di surplus di denaro.

 

Ti interessa Formula 1 Manager? Ecco un altro articolo per te:

10 piccoli trucchi per vincere ogni gara in Formula 1 Manager

 

Prima volta su Yuk4woo? Ecco altri articoli da guardare:

Dino 208 e 308 GT4: le Ferrari figlie dell’Austerity.

Cinque buoni motivi per cui la collaborazione con BMW ha reso la Toyota Supra A90 un’auto migliore.

6 colpi di genio che hanno cambiato il mondo dell’Automobile.

Fast Stories: tutti i segreti della Mitsubishi EVO di 2Fast 2Furious

Fast Stories: tutti i segreti della Toyota Supra di Fast and Furious.

Tutte le auto che vedremo in Fast and Furious 9.

Come cambiare la difficoltà degli avversari nella carriera di Formula 1 2019