Top Drives evento Nissan GT-R Nismo. Come vincere, che premi si ottengono e su che circuiti si corre

Un nuovo evento è appena partito nel fantastico mondo virtuale di Top Drives. Al volante delle proprie migliori Jaguar, i giocatori si sfideranno per ottenere la Nissan GT-R Nismo, di classe S e RQ 30.

In cosa consistono i premi?

I primi 5 in classifica otterrano un pacchetto “fibra di carbonio”, la Nissan GT-R Nismo e SEICENTO gettoni d’oro. Dal nono al quarantesimo otterranno la Infiniti M45 ed un Fibra pure loro, dal quarantunesimo all’ottantesimo una G35 ed un Fibra, perchè un Fibra non si nega a nessuno, poi dalla posizione numero 81 a quella 180 si otterrà un ceramico ed una Honda S2000, e per consolazione un alluminio ed una Accord Euro-R.

Su che tracciati e superfici si corre?

Ci sono quattro diversi schieramenti di tracciati su cui si correrà:

  • Go-kart al coperto, anello di prova, circuito veloce caldo , circuito veloce, test di slalom
  • Mezzo miglio, circuito go-kart, circuito veloce, strada tortuosa, strada a tornanti
  • Parcheggio, test forza g, test di slalom, quarto di miglio, mezzo miglio
  • Strada tortuosa, quarto di miglio, mezzo miglio, test forza g, strada in foresta

Quali sono le auto migliori da usare?

Considerando il fatto che ci sia già stato un importante evento Jaguar in passato, e che ci siano stati anche ben due eventi di qualifica, bisogna aspettarsi di trovarsi contro avversari belli tosti. Non sarà quindi difficile beccarsi 4 auto di classe A ed una di classe S come rivale quindi, almeno se si lotta per le prime posizioni. Entriamo però più nello specifico.

Per piazzarsi tra i primi 80, sarebbe una buona cosa avere un mazzo costituito da 4 di classe C ed una di classe B, ad esempio la XJ-S Trans Am per i rettilinei e i circuiti veloci, la XKSS per i circuiti go-kart, soprattutto quello al coperto, in cui è avvantaggiata da uno 0-60 eccellente, una XK8 per strade tortuose, parcheggi e quant’altro, un’altra XKSS o XJ-S Trans Am, da usare come “tappabuchi” e come quinta auto una Jaguar B interessante può essere la XE S, la XFR-S o la F-Type, da usare contro l’auto più forte dell’avversario se messa nel suo circuito ideale. Sono tutti ottimi compromessi tra tenuta e velocità, per cui potenziate al massimo motore e telaio e lasciate incompiuto il peso. Se avete due Trans Am, fatene una 332 ed una 323, per poter fare sia rettilinei che circuiti veloci all’occorrenza, fate 323 la XKSS, per dominare nel go-kart e nelle strade tortuose, e fate 332 per la XK8, che raggiunge ben 89 di tenuta.

Per battagliare per l’argento, vi servirà un mazzo fatto di 3 o 4 B, una XE S 332, una o più XFR-S, sempre 332, una F-Type 323 o 233 per i circuiti che richiedono tenuta, e all’occorrenza una Trans-Am 332 per i rettilinei e una XKSS 323 per i circuiti go-kart. In generale, le auto B si somigliano un po’ tutte come comportamento, magari evitate di mettere la XFR-S sul test di slalom, perchè pesa di più, e tranquilli, non servirà usare auto con pneumatici standar in nessuna gara, quindi potete fondere le XJ. 

Per battagliare per l’oro, serviranno 4 A e una S, possibilmente la XJR-15, perchè la trazione integrale delle due F-Type leggendarie non torna utile. La XKR-S GT è fe-no-me-na-le, funziona alla grande e brucia gli avversari. Possiamo affiancarle una XJ13 per i rettilinei e in aggiunta F-Type o XK a volontà.

Questo è quanto, fateci sapere come è andata!

Contattaci all'indirizzo yuk4woo@gmail.com per saperne di più!

Autore dell'articolo: Yuk4woo

Salve a tutti sono Yuk4woo e questo è il mio blog a quattro ruote.

Fai sapere la tua opinione!