Hai una di queste cinque Hot Wheels su una mensola? Possono valere una fortuna!

Su internet esistono fior di articoli in cui si parla delle Hot Wheels dal valore più alto in assoluto, con cifre a 4, 5, e addirittura 6 zeri, ma si tratta di prototipi e di macchinine vecchie e rarissime. La possibilità di averne una, in condizioni vagamente decenti, è davvero bassa, e in Europa è praticamente nulla. Senza andare a citare gli introvabili Beach Bomb o Deora originali, è possibile trovare Hot Wheels ben più moderne il cui valore è lievitato nel tempo a causa di molteplici fattori. Appartengono tutte alla stessa serie, detta “Speed Machines”, che consisteva in una serie di vetture esotiche dotate di un particolare tipo di ruote ad alto scorrimento, che inizialmente erano vendute in Italia ad un prezzo leggermente superiore a quello delle Hot Wheels standard, dal 2010 fino ad esaurimento scorte. Scorte che hanno impiegato del tempo per essere smaltite, dato che si era in tempi in cui le Hot Wheels non erano così in voga, non esistevano molti club di collezionisti, e chi era invece alla ricerca di un regalo per il proprio figlio, non andava certo a comprare una serie speciale più costosa… Vediamo allora quali vetture appartenenti a questa serie hanno visto il loro valore crescere a dismisura:

Tesla Roadster

La Tesla Roadster della serie Speed Machines non è esattamente un’auto che cattura l’attenzione dallo scaffale del supermercato, e questo è stato uno dei fattori che ne hanno aumentato l’esclusività. Nelle colorazioni arancione, verde fluo o la più rara blu, ha visto il suo valore aumentare esponenzialmente fin da quando la serie Speed Machines è stata ritirata dal mercato. Una Roadster comprata nel 2011 a 3 euro, in condizioni pari al nuovo può valere 80-85 euro, una cifra enorme, che però sfigura rispetto ai “piani alti” di questa lista elitaria.

Lamborghini Reventòn

La Lamborghini Reventòn Roadster blu con una striscia nera è una delle più popolari auto della serie, ma la sua versione coupè, del colore grigio ufficiale, non ha riscosso particolare successo, e questo significa una sola cosa: il suo valore è alto. Infatti, si possono trovare Reventòn da 80 a 95 euro, un prezzo assurdamente alto per una macchinina di tali dimensioni, senza particolari dettagli.

Bugatti Veyron

La Bugatti Veyron è il sacro graal delle vetture, e si avvicina ad esserlo anche nelle Hot Wheels. Non era esattamente ben riprodotta nella scala 1:64, ma ben poco importa, quando si tratta dell’unica Bugatti mai prodotta da Hot Wheels. Le ruote poco c’azzeccano con lo stile dell’auto, il retro è davvero fatto male, e anche l’avantreno non scherza, ma nonostante questo, l’esemplare bicolore bianco-nero è acquistabile a partire da 115 euro.

Lamborghini Murcielago LP-640 SV

La Murcielago SV è una Hot Wheels splendida, riprodotta fedelmente nei minimi dettagli, che è però stata venduta in pochissimi esemplari solo nella versione “Speed Machines” in Europa. Non necessita del minimo intervento di detailing, si prende e si mette a far bella mostra di sè su una mensola. Non pensiate però che questo capolavoro in miniatura sia a buon mercato… Su Amazon, si trovano esemplari a partire da 180 euro. CENTOOTTANTA EURO per una macchinina che ne valeva 3… Il valore originale si è moltiplicato per 60, una cosa che accade rarissimamente, specie in un lasso di tempo così breve.

Ferrari 599XX

La Ferrari 599XX è il sacro graal vero e proprio delle Hot Wheels, essendo uno dei modelli più ricercati in assoluto, nonchè uno dei più costosi. La colorazione che vale quattro volte tanto le altre è la cosiddetta “zamac”, ossia grigio lucido, con decalcomanie ben fatte. Si tratta sicuramente della meno invitante delle 4 varianti disponibili, ma non possiamo far altro che inchinarci di fronte al suo valore, che la rende oggetto di desiderio da parte di ogni collezionista. Il suo valore ammonta a, tenetevi forti, 430 euro! E qui si prefigura una scelta: 265 Hot Wheels “normali” o una di queste?


Ora ci rivolgiamo a voi, lettori. Possedete una delle sopracitate automobiline? Fateci sapere nei commenti!

Immagini: Hot Wheels Wikia

Autore dell'articolo: Yuk4woo

Salve a tutti sono Yuk4woo e questo è il mio blog a quattro ruote.

Fai sapere la tua opinione!