La Porsche Mission E si avvicina alla produzione e diventa “Taycan”

Durante la celebrazione del settantesimo anniversario di Porsche, è stato annunciato quale sarà il nome della prima Porsche interamente elettrica, anticipata dalla avveniristica concept “Mission E”. Il nome prescelto è stato “Taycan”, che in un dialetto orientale non specificato, significa “cavallo giovane e vivace”, probabile allusione al cavallo che troneggia sullo stemma Porsche dal 1952. Si aggiunge così alla lista dei nomi delle attuali Porsche, ognuno dei quali ha un significato nascosto: Boxster starebbe ad indicare la fusione tra motore boxer e carrozzeria da roadster, Cayman sta per incisivo ed agile, Cayenne indica la fierezza, Panamera si riferisce alla Panamericana, celere gara automobilistica, Macan significa “tigre” in dialetto indonesiano.

La Porsche Taycan avrà un impatto significativo sul mondo automobilistico, andando ad aumentare il numero di automobili elettriche circolanti, e per questo motivo la Casa di Zuffenhausen vi investirà enormi quantità di capitale, circa 500 milioni di euro per lo sviluppo dell’auto e 700 milioni per lo sviluppo di infrastrutture adatte. La grandezza delle cifre in gioco dimostra quanto sia vero che oramai l’elettrico prenderà il sopravvento, e, quando lo farà, utilizzare automobili a benzina sarà come utilizzare oggigiorno delle candele al posto delle lampadine, inutilmente inquinante e costoso. La Taycan porterà vantaggi non solo all’ambiente ed a Porsche, ma anche a 1200 nuovi assunti, che si dedicheranno allo sviluppo ed alla produzione della prima Porsche elettrica. La fabbrica in cui nascono oggigiorno le Porsche sarà ampliata, con un nuovo reparto di verniciatura, un ampliamento ai reparti per lo sviluppo di motori e carrozzerie, e sarà creata un’area destinata all’assemblaggio di questa rivoluzionaria vettura.

Specifiche tecniche (dichiarate dal costruttore)

Potenza massima 600 CV
0-100 3.5 sec.
Tempo di ricarica 25 km/min
Autonomia 600 km
Voltaggio
800 V

Yuk4woo appeal

Porsche Taycan- 9

Contattaci all'indirizzo yuk4woo@gmail.com per saperne di più!

Autore dell'articolo: Yuk4woo

Salve a tutti sono Yuk4woo e questo è il mio blog a quattro ruote.

Fai sapere la tua opinione!