Acquistare automobili di lusso al prezzo di una Renault Kadjar è possibile! Le 10 migliori auto di lusso acquistabili al di sotto dei 30 mila euro

L’auto di lusso è da sempre uno dei beni materiali più desiderati da ogni uomo, appassionato di auto o meno, per lo stile, le grandi dimensioni e perchè guidandole si verrà considerati come persone “arrivate”, che possono permettersi lussi del genere. Purtroppo, però, si sa che le auto di lusso sono spesso troppo costose per la maggior parte di noi, e ci si deve accontentare di sognarle, ma prima di lasciarsi andare all’invidia e alla frustrazione, si può fare una ricerca nel mondo dell’usato, nel quale si potranno trovare le auto che si è sempre desiderato, ma che non si è mai potuto comprare. Quindi, prima di spendere 30 mila euro per una Renault Kadjar, o altre grigitudini automobilistiche simili, perchè non dare uno sguardo a questi numerosi affari?

Mercedes Benz Classe S

La Mercedes Benz Classe S è l’auto di lusso per antonomasia, punto di riferimento per tutte le altre case. E’ dotata di accessori all’avanguardia, interni degni di un salotto reale e di un motore di ottima qualità creato per durare nel tempo se tenuto con una minima manutenzione. Il design dell’auto non è cambiato molto nel tempo, e quindi si tratta di un usato, ma che rende come l’acquisto di un’auto nuova.

In base al budget disponibile, si possono acquistare diverse serie della Mercedes Classe S. Con un budget di meno di 10 mila euro si possono acquistare le serie più accessoriate della Classe S del 2001, oramai dalle linee datate, o a ridosso dei 10 mila si possono mettere le mani sui primi modelli prodotti della nuova serie del 2007, probabilmente non in ottime condizioni, ma tenendo conto che con 10 mila euro di auto nuove se ne comprano ben poche, pare evidente come ci si possa fare un pensierino. Con un budget di 20 mila euro ci si potrà accaparrare una Classe S del 2008/2009 in ottime condizioni, dotate anche di un buon equipaggiamento. Con un massimo di 30 mila euro, prezzo di una Renault Kadjar, si trovano versioni full optional del modello 2008/2009 e anche versioni dalle motorizzazioni potenti della recente serie 2012/2013, che paiono ancora nuove. Se non si teme il superbollo, si può anche optare per una S 63 AMG, che monta un mostruoso motore da 525 cavalli, binomio di lusso indiscreto ed alta velocità.

Giudizio: “sul vocabolario, sotto la parola lusso, vi è una sua foto”

 

Porsche Cayenne

La Porsche Cayenne è il SUV lussuoso per antonomasia come la Classe S lo è per le berline. Il SUV di casa Porsche resta tuttoggi un’auto dal grande impatto visivo, con le linee possenti e moderne, ed è osannata da tutti come l’auto di chi non bada a spese. Gli interni sono davvero ben fatti, di grande qualità tedesca, e le noie al potente motore sono rare. Si tratta di un’altra auto fatta per durare, qualunque sia l’utilizzo che se ne fa.

Con un budget di 10 mila euro si trovano solo esemplari abbastanza vissuti datati 2005/2006, che possono facilmente essere trappole perchè oramai fuse, e dal design che oramai è invecchiatoanche abbastanza male. Con 20 mila euro ci si possono accaparrare esemplari del 2009/2010 in ottime condizioni, dotate di motorizzazioni anche potenti, facendo solo attenzione a non esagerare con la potenza pernon finire nella trappola del superbollo. Tasse permettendo, si trovano anche Cayenne 4.8 GTS da 405 CV ed un sound spaziale. Arrivando non sopra i 30 mila euro, si trovano una miriade di esemplari della serie ristilizzata del 2011/2012, il cui design è ancora più che attuale, essendo rimasta invariata fino al 2017, dotati di una buona dotazione di optional e di motorizzazioni spinte, tra cui anche la mostruosa GTS da 500 CV.

Giudizio: “la gente si gira ancora a guardarle, ecco tutto.”

 

BMW Serie 7

Come alternativa alla Mercedes Classe S troviamo anche l’imponente BMW Serie 7, valida concorrente caratterizzata da un valore minore ed un design rimasto invariato per moltissimo tempo, rendendo anche versioni più datate molto simili a quelle odierne. Se prediligete l’apparenza alla sostanza, questa è l’auto che fa per voi, e vi permetterà di viaggiare immersi nei suoi salotti a lungo senza dare noie, come la maggior parte delle BMW.

Per lo stesso prezzo di una Nissan Qashqai, 30 mila euro, si potranno portare a casa Serie 7 con meno di 100.000 chilometri all’attivo, in ottime condizioni e risalenti al 2011/2012/2013, quindi anche abbastanza recenti. La panoramica delle versioni disponibili è finita, dalla 740i, a benzina, alla 740d, diesel, passando per la più potente 750i. Spendendo anche molto meno, si possono trovare molte Serie 7 più chilometrate, ma comunque non meno recenti del 2010, a poco più di 17 mila euro, il prezzo di una Seat Ibiza. Prima di procedere all’acquisto di auto così chilometrate, comunque, è sempre meglio far controllare l’auto ad un esperto, per evitare di entrare in possesso di una montagna di problemi costosi.

Giudizio: “per dare l’impressione di essere ricchi, non esiste auto migliore”

 

Maserati Quattroporte

Datata, inaffidabile, assetata di carburante, costosa da mantenere, paga il superbollo, la Maserati Quattroporte a prima vista sembra un autentico calvario costoso senza motivo, una trappola mangiasoldi a non finire. Ma basta accendere il potente V8 4.2 litri e sentire il sound unico e inimitabile che solo le auto della casa del Tridente possiedono, e dopo averla guidata ci si innamorerà certamente del carisma unico dell’auto.

Con 30 mila euro si possono acquistare anche edizioni ristilizzate del 2008/2009, e in questo caso vale la regola del chi più spende meno spende, giacché scegliendo modelli a minor prezzo, ci si può molto facilmente imbattere in Maserati che costeranno migliaia di euro in manutenzione. Un fattore rincarante è anche il superbollo, che si paga, e non poco, ed è la causa della svalutazione di queste berline da sogno.

Giudizio: “inaffidabile e assetata, ma dal carisma inimitabile “

 

Infiniti QX70/FX

Modello con il quale Infiniti ha debuttato in Europa, abbastanza rara e desiderabile, dotata di ogni lusso e di qualità giapponese, la QX70, prima nota come FX, è un’ottima scelta per chi cerca il lusso senza voler ostentare una ricchezza non realmente posseduta. Le vecchiette del paese non diranno mai che è un macchinone, ma in realtà quanto a finiture non ha da invidiare a nessuna auto.

Con 30 mila euro si trovano esemplari molto recenti, fino al 2015, poco chilometrati e dalle ottime condizioni meccaniche ed estetiche. Spendendo molto di meno, anche meno di 10 mila euro, si trovano i vecchi modelli, le FX, sfiziose anche solo per il fatto di montare una targa quadrata. Il V6 non è particolarmente assetato, e sta al di sotto della soglia del superbollo, con 240 CV.

Giudizio: “la sobrietà non è mai stata così lussuosa”

 

Land Rover Discovery 4

La Land Rover Discovery 4 è una delle fuoristrada più lussuose mai prodotte da Land Rover. Dotata di un design odiato da molti e amato da altrettanti, è l’alternativa più tecnica alla Porsche Cayenne. Se quindi si cerca di abbinare il lusso con condizioni di terreno avverse, è la scelta ideale, grazie ai vari sistemi di guida su superfici sterrate all’avanguardia.

Con 30 mila euro si trovano tantissime Discovery 4 dotate del potente V6, non molto chilometrate e con le condizioni della carrozzeria e degli interni pari al nuovo. Se si predilige la modestia, si possono acquistare per la stessa cifra anche le Discovery Sport di ultima generazione a chilometri zero, ma non reggono il confronto con queste paladine del fuoristrada. Spendendo meno, si potrà acquistare una Discovery 3, più datata quanto a estetica e dotazioni, ma anch’essa estremamente solida ed affidabile, ottima per essere sfruttata al massimo.

Giudizio: “una borsetta di Louis Vuitton in tessuto impermeabile”

 

Jaguar XK

Le Jaguar, si sa, sono sinonimo di inaffidabilità sotto molti punti di vista, e possederne una può essere frustrante e costoso. Ma Jaguar è anche sinonimo di svalutazione, e quindi si possono trovare Jaguar a bassissimo prezzo nonstante siano ancora come nuove, e acquistarle a cifre basse è un furto sotto ogni punto di vista. La grande svalutazione ha colpito anche la più desiderabile delle Jaguar, la roadster XK, oggetto incredibilmente elegante, che non stona in nessun ambiente.

Con meno di 30 mila euro si possono portare via Jaguar XK in ottime condizioni, consapevoli del fatto che se ne spenderanno molti altri di soldi per mantenerla, pagando superbollo, anche se basso, e manutenzione meccanica. Un consiglio è quello di evitare di acquistare XK  molto chilometrate senza prima farle ispezionare da un esperto in materia, potrebbe finire male.

Giudizio: “sfiziosa e maledettamente elegante”

Lexus GS

Se siete del parere che le solite Audi/BMW/Mercedes siano fin troppo comuni sulle strade, e avete intenzione di guidare un’auto lussuosa senza avere bisogno di ostentare ricchezza e potere, l’elegante sobrietà della Lexus GS fa al caso vostro. Si tratta di un’auto di un segmento inferiore rispetto alle grandi berline sopracitate, per intenderci è più una rivale della BMW serie 5 e dell’Audi A6, ma si tratta di una scelta migliore proprio perchè in Italia le Lexus LS, il modello top di gamma, sono davvero molto rare.

In compenso, dato proprio le dimensioni “ridotte”, si trovano anche esemplari molto recenti sotto la fatidica soglia dei 30 mila euro, fino all’edizione ristilizzata del 2013. Si possono trovare diversi esemplari di GS, e tra questi anche la versione di punta GS450H, ibrida, sempre al prezzo di una Skoda Kodiaq.

Giudizio: “ottima se vedere qualcuno con la vostra stessa auto vi infastidisce”

 

Jeep Grand Cherokee

Il SUV top di gamma del marchio FCA rispetto al precedente modello ha fatto un enorme balzo in avanti per quanto riguarda le finiture e la fascia di mercato, passando da fuoristrada “civilizzato” a un SUV abbastanza lussuoso che con lo sterrato non ha più molto a che vedere. Per andare nello sterrato, dopotutto, esiste già la Wrangler. Nonostante sia prodotta da un marchio noto per la produzione di fuoristrada rudi e massicci, la Grand Cherokee non ha nulla da invidiare a una BMW X5 o ad un Audi Q5.

Con un prezzo di listino a partire da 52mila euro, il fatto di trovare esemplari del 2014/2015 perfetti e poco chilometrati a 30mila fa pensare a quanto convenga prendere un esemplare con qualche anno in più. Inoltre, a 30mila euro si trovano soprattutto i Grand Cherokee top di gamma, alimentati dal V6 3.0 da ben 250 cavalli vapore di potenza, e molto accessoriati.

Giudizio: “una Range Rover secondo gli Stati Uniti”

 

Audi A8

Per ultima ma assolutamente non per importanza, la A8 è la concorrente della casa produttrice di auto più alla moda del momento, l’Audi, berlinona che non sfigura in nessuna ambientazione grazie allo stile ricercato ed alla manicale cura dei dettagli tipica della Casa tedesca. Dotata di potenti motorizzazioni, dal motore “base” 3.0 da 204 cavalli, si arriva al V8 4.2 da ben 388 cavalli, che, consumi elevati a pare, vi farà sembrare un vero businessman.

Sotto i 30mila euro si trovano ottimi esemplari degli anni 2011/2012, con qualunque motorizzazione e colore, in base all’utilizzo che se ne vuol fare. Le Audi sono note per la loro affidabilità, ed infatti anche acquistare automobili un po più chilometrate per risparmiare altri 5 mila euro può risultare un affare se si pianifica di tenere l’auto per molto tempo.

Giudizio: “l’ostentazione ai massimi livelli”

 

La scelta di Yuk4woo: Bentley Continental GT

La Bentley è la Casa automobilistica sinonimo di lusso ed eccellenza per definizione, e la Continental GT è la massima esponente della filosofia dell’abbinare mostruosi motori con carrozzerie ed interni incredibilmente lussuosi. Una Bentley, si sa, attira tutti gli sguardi, ovunque sia parcheggiata, e riesce con la sua presenza ad ingentilire qualunque ambiente. Tutto questo lusso ha un costo, ovviamente. La Bentley Continental GT da nuova costava una fortuna, quasi 200 mila euro se ben accessoriata, e ciò fece sì che si diffuse solo nei garage di benestanti signori. Oggigiorno, invece, si trova a partire da 40 mila euro per esemplari del 2006, che sono identici in tutto per tutto a quelle del 2008, che arrivano anche a 60 mila euro. La Continental GT è quindi più costosa di una Renault Kadjar, e pertanto non può essere ufficialmente inclusa in questa lista, ma vale la pena di farci un pensiero se si è nell’ottica di acquistare una BMW Serie 3.

 

Fotografie

Tutte i marchi e le fotografie appartengono ai rispettivi proprietari.

Diritti fotografici, fotografia 1: By M 93 (Own work) [CC BY-SA 3.0 de (https://creativecommons.org/licenses/by-sa/3.0/de/deed.en)], via Wikimedia Commons

By skinnylawyer from Los Angeles, California, USA [CC BY-SA 2.0 (https://creativecommons.org/licenses/by-sa/2.0)], via Wikimedia Commons

Diritti fotografici, fotografia 2: By OSX (Own work) [Public domain], via Wikimedia Commons

Diritti fotografici, fotografia 3: By The Car Spy (2007 Porsche Cayenne Turbo) [CC BY 2.0 (http://creativecommons.org/licenses/by/2.0)], via Wikimedia Commons

By Kārlis Dambrāns ; cropped, advertising undrawn and levels adjusted by uploader EurovisionNim (BMW 7-series 2016) [CC BY 2.0 (http://creativecommons.org/licenses/by/2.0)], via Wikimedia Commons

By High Contrast (Self-photographed) [CC BY 3.0 de (http://creativecommons.org/licenses/by/3.0/de/deed.en)], via Wikimedia Commons

By TTTNIS – Own work, Public Domain, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=25154780

By The Car Spy (2006 Maserati Quattroporte) [CC BY 2.0 (http://creativecommons.org/licenses/by/2.0)], via Wikimedia Commons

By Bobak Ha’Eri (Own work) [CC BY 3.0 (http://creativecommons.org/licenses/by/3.0)], via Wikimedia Commons

By Land Rover MENA [CC BY 2.0 (http://creativecommons.org/licenses/by/2.0)], via Wikimedia Commons

By Land Rover MENA (1m_discoverybuild_solihull_18) [CC BY 2.0 (http://creativecommons.org/licenses/by/2.0)], via Wikimedia Commons

By Jaguar MENA (jag_xkrs_convertible) [CC BY 2.0 (http://creativecommons.org/licenses/by/2.0)], via Wikimedia Commons

Xavi Garcia [CC BY-SA 3.0 (https://creativecommons.org/licenses/by-sa/3.0)], via Wikimedia Commons

By 2013_Lexus_GS_450h_Las_Vegas.jpg: Motohide Miwa from USA derivative work: Altair78 (2013_Lexus_GS_450h_Las_Vegas.jpg) [CC BY 2.0 (http://creativecommons.org/licenses/by/2.0)], via Wikimedia Commons

By Kickaffe (Mario von Berg) (Own work) [CC BY-SA 4.0 (https://creativecommons.org/licenses/by-sa/4.0)], via Wikimedia Commons

By OSX (Own work) [Public domain], via Wikimedia Commons

Jwh at Wikipedia Luxembourg [CC BY-SA 3.0 lu (https://creativecommons.org/licenses/by-sa/3.0/lu/deed.en)], via Wikimedia Commons

By Robert Basic from Germany (Audi A8 2013 Uploaded by AVIA BavARia) [CC BY 2.0 (http://creativecommons.org/licenses/by/2.0)], via Wikimedia Commons

By Robert Basic from Germany (Audi A8 2013 Uploaded by AVIA BavARia) [CC BY 2.0 (http://creativecommons.org/licenses/by/2.0)], via Wikimedia Commons

Di Alexandre Prévot from Nancy, France (Bentley Continental GT) [CC BY-SA 2.0 (https://creativecommons.org/licenses/by-sa/2.0)], attraverso Wikimedia Commons

Contattaci all'indirizzo yuk4woo@gmail.com per saperne di più!

Autore dell'articolo: Yuk4woo

Salve a tutti sono Yuk4woo e questo è il mio blog a quattro ruote.

1 commento su “Acquistare automobili di lusso al prezzo di una Renault Kadjar è possibile! Le 10 migliori auto di lusso acquistabili al di sotto dei 30 mila euro

    DestinoPicos

    (10 Marzo 2018 - 10:30)

    Grazie per questo articolo utilissimo! 😉

Fai sapere la tua opinione!